News

Alziamoci e applaudiamo

Quando ancora andavo in Chiesa mi alzavo in piedi mentre il parroco leggeva il Vangelo. E mi alzavo in piedi quando entravano i professori in classe. E sempre in piedi stavo di fronte alla bandiera del mio Paese, in quei dodici lunghi mesi che gli ho regalato.

Tifiamo asteroide - Wu Ming

E' appena uscito l'ebook "Tifiamo asteroide - Cento storie sulla fine catastrofica del governo Letta" a cura di Mauro Vanetti e con una postilla di Wu Ming.

Locandina

Amo il mio Paese ma mi fa schifo

Io amo il mio Paese, con le sue belle montagne, le sue colline verdi, il suo mare unico al mondo. Lo amo perchè ha Venezia, Roma, Firenze, Napoli, la Sicilia e la Sardegna. Allo stesso tempo, però, il mio paese mi fa schifo. Perchè avrà la Tav e non ha ancora risolto il problema della Salerno-Reggio Calabria, perchè ha l'Ilva, i mostri di cemento, La Maddalena, perchè sovvenziona la Fiat e non ricostruisce L'Aquila.

Quei grandi occhi neri

Il vecchio intonaco della pieve sembrava sgretolarsi sotto i raggi cocenti del sole di quell’interminabile agosto. Erano le quattro del pomeriggio e non si muoveva una foglia [...] Ti piace questo incipit? Vorresti continuare a leggere? Vorresti un posto dove scoprire i nuovi talenti della narrativa italiana? Puoi farlo su http://storyboxonline.wordpress.com/2013/03/20/quei-grandi-occhi-neri/

Perché?

Perché?
La prima domanda che ci viene in mente è sempre quella: perché?
Di fronte al lampo dell'esplosione, di fronte al lamento delle sirene, di fronte allo strazio dei feriti, di fronte al pianto degli innocenti, tutti cerchiamo un motivo. Perché siamo esseri razionali - o quantomeno pensiamo di esserlo - e cerchiamo sempre di connettere una causa ad un effetto, soprattutto quando l'effetto è di dimensioni così tremende.
Ma è un esercizio del tutto fuorviante, almeno in casi come questi.

Non solo parole...

http://www.ipsia-acli.it/ipsia/it/component/k2/item/1341-concorso-fotografico-i-vincitori-di-istantanee-dal-mondo

A volte le parole fanno fatica a descrivere la potenza di certe immagini...

L'esempio degli ultimi

Certe volte mi capita di domandarmi quanto debba essere complicato il mestiere di genitore per i padri e le madri che appartengono alle classi degli "ultimi".

Buon natale a tutti!

 Un breve racconto per augurare a tutti un buon Natale, ricordandoci di non dimenticare mai nessuno...

Il sogno folle di Nerone

C'era una volta un imperatore, folle come la maggior parte degli imperatori, incestuoso, violento, teatrale e populista, di cui si dice che non esitò a bruciare la capitale del suo impero per fare spazio al progetto colossale della sua nuova residenza.

Pagine